LEGGE REGIONALE 18 dicembre 2018, n.12
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloRendiconto generale della Regione Molise per l'esercizio finanziario 2017
OggettoRegione - Esercizio finanziario 2017 - Rendiconto generale.
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE n.65 del 19 dicembre 2018
Catalogazione07.Contabilità e contratti, bilanci, manovre finanziarie, armonizzazione dei bilanci pubblici e coordinamento della finanza pubblica


Art. 1
Rendiconto generale

1. Il rendiconto generale della Regione Molise per l'esercizio finanziario 2017 è approvato con le risultanze esposte nell'Allegato 1 (Conto del Bilancio riepilogo generale delle Entrate e delle Spese).

Art. 2
Entrate di competenza

1. Le entrate derivanti da tributi propri della Regione, dal gettito di tributi erariali o quote di esso devolute alla Regione, le entrate derivanti da contributi e trasferimenti di parte corrente dell'Unione europea, dello Stato e di altri soggetti, le entrate extratributarie, quelle derivanti da alienazioni, da trasformazione di capitale, da riscossione di crediti e da trasferimenti in conto capitale, le entrate derivanti da mutui, prestiti o altre operazioni creditizie e quelle per contabilità speciali, accertate nell'esercizio finanziario 2017, per la competenza propria dell'esercizio, come risultano dal conto consuntivo del bilancio, sono stabilite in € 1.170.487.988,96 così distinte:
ACCERTATE
Euro 1.170.487.988,96
RISCOSSE
Euro 957.787.595,90
DA RISCUOTERE
Euro 212.700.393,06
Art. 3
Spese di competenza

1. Le spese correnti, in conto capitale, per rimborso di prestiti e per contabilità speciali impegnate nell'esercizio finanziario 2017 per la competenza propria dell'esercizio stesso, come risultano dal conto consuntivo del bilancio, sono stabilite in € 1.212.770.269,82, così distinte:
IMPEGNATEEuro 1.212.770.269,82
PAGATE
Euro 999.513.462,72
DA PAGARE
Euro 213.256.807,10
Art. 4
Residui attivi 2016 e precedenti

1. I residui attivi alla chiusura dell'esercizio 2017, provenienti dagli esercizi 2016 e precedenti risultavano stabiliti in:
RESIDUI ATTIVI AL 01.01.2017
Euro 664.321.530,95
RISCOSSI NELL'ESERCIZIO 2017
Euro 193.501.675,65
CANCELLATI PER INSUSSISTENZA
Euro 87.097.843,75
DA RISCUOTERE ALLA FINE DELL'ANNO 2017
Euro 383.722.011,55

Art. 5
Residui passivi 2016 e precedenti

1. I residui passivi alla chiusura dell'esercizio 2017, provenienti dagli esercizi 2016 e precedenti risultavano stabiliti in:
RESIDUI PASSIVI AL 01.01.2017
Euro 589.958.339,24
PAGATI NELL'ANNO 2017
Euro 275.608.080,99
CANCELLATI PER INSUSSISTENZA
Euro 734.602,18
DA PAGARE ALLA FINE DELL'ESERCIZIO
Euro 313.615.656,07
Art. 6
Residui attivi alla chiusura dell'esercizio 2017

1. I residui attivi alla chiusura dell'esercizio finanziario 2017 risultano complessivamente stabiliti dal Conto del Bilancio nelle seguenti somme:
RESIDUI ATTIVI FORMATISI SULLA COMPETENZA DELL'ESERCIZIO 2017
Euro 212.700.393,06
RESIDUI ATTIVI ESERCIZI0 2016 E PRECEDENTI
Euro 383.722.011,55
RESIDUI ATTIVI AL 31.12.2017
Euro 596.422.404,61
Art. 7
Residui passivi alla chiusura dell'esercizio 2017

1. I residui passivi alla chiusura dell'esercizio finanziario 2017 risultano complessivamente stabiliti dal Conto del Bilancio nelle seguenti somme:
RESIDUI PASSIVI FORMATISI SULLA COMPETENZA DELL'ESERCIZIO 2017Euro 213.256.807,10
RESIDUI PASSIVI ESERCIZI PRECEDENTI
Euro 313.615.656,07
RESIDUI PASSIVI AL 31.12.2017
Euro 526.872.463,17

Art. 8
Situazione di cassa

1. Il fondo di cassa al termine dell'esercizio finanziario 2017 è determinato in € 127.101.570,34.
GESTIONE
RESIDUICOMPETENZATOTALE
Fondo cassa al 1° gennaio 2017
250.933.842,50
RISCOSSIONI193.501.675,65957.787.595,901.151.289.271,55
PAGAMENTI275.608.080,99999.513.462,721.275.121.543,71
SALDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE 2017
127.101.570,34
PAGAMENTI per azioni esecutive non regolarizzate al 31 dicembre
-
FONDO DI CASSA AL 31 DICEMBRE 2017
127.101.570,34

Art. 9
Risultato di amministrazione

1. Il risultato di amministrazione al 31.12.2017 è pari a € 142.173.701,97 (Allegato 2 – Prospetto Dimostrativo del Risultato di Amministrazione).
2. Il risultato di amministrazione è così composto:
a) Parte Accantonata pari a euro 340.970.687,11;
b) Parte Vincolata pari a euro 309.757.555,42;
c) Parte destinata agli investimenti euro 0,00.

Art. 10
Operazioni di raccordo

1. Sono approvate le operazioni di raccordo delle risultanze tra le scritture contabili della Ragioneria Generale della Regione Molise con quelle della Tesoreria Regionale in ordine all'allocazione nei capitoli propri del bilancio delle entrate e delle spese regionali.
Art. 11
Gestione Economica Patrimoniale

1. Al 31 dicembre 2017 il totale dell'attivo e del passivo è pari a € 1.017.243.207,61; il fondo di dotazione, corrispondente alla parte indisponibile del patrimonio netto, a garanzia della struttura patrimoniale dell'Amministrazione pubblica, è pari a € 482.045.906,00.
L'attivo è articolato in:
a) attivo immobilizzato pari a € 293.719.232,66, di cui € 25.103.383,71 per immobilizzazioni immateriali, € 29.232.832,62 per immobilizzazioni materiali e € 239.283.016,33 per immobilizzazioni finanziarie;
b) attivo circolante (rimanenze, crediti e disponibilità liquide) pari a € 723.523.974,95;
c) ratei e risconti attivi pari a € 0.00.
Il passivo è articolato in:
a) Patrimonio Netto (fondo di dotazione, riserve di capitale e risultato di esercizio) pari a € -103.564.333,24;
b) Fondi rischi e oneri pari a € 334.974.133,49.
2. Il risultato economico dell'esercizio 2017 risulta pari a € -87.915.503,68 (Allegato 5 – Conto Economico).
Art. 12
Variazioni di bilancio

1. Al bilancio di previsione pluriennale per il triennio 2017-2019 della Regione Molise sono apportate le variazioni così come riportate nel seguente prospetto:
CapitoloDescrizione capitoloClassificazione 2017Variazioni apportate
54295QUOTA INTERESSI ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' DI CUI ALL'ART.3 DEL D.L. N.35/2013.SETTORE SANITARIO.
99.02.01.107
60.02.01.107
56255QUOTA CAPITALE ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' DI CUI ALL'ART.3 D.L.N.35/2013 SETTORE SANITARIO
99.02.4.403
60.02.4.403
56265QUOTA CAPITALE ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' ART.3 D.L. 35/2013 E SS.MM.II. SETTORE SANITARIO
99.02.4.403
60.012.4.403
57501DIMINUZIONE ANTICIPAZIONI
99.01.5.501
60.01.5.501
Art. 13
Elenco allegati

1. Sono approvati i seguenti allegati:
a) Allegato 1 – Conto del Bilancio riepilogo generale delle Entrate e delle Spese;
b) Allegato 2 – Prospetto Dimostrativo del Risultato di Amministrazione;
c) Allegato 3 – Stato Patrimoniale Attivo al 31/12/2017;
d) Allegato 4 – Stato Patrimoniale Passivo al 31/12/2017;
e) Allegato 5 – Conto Economico.
2. Sono approvati i seguenti allegati, ai sensi dell'art. 11, comma 4, del decreto legislativo 23 giugno 2011 n. 118 (Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42):
a) Allegato 6 – Prospetto Quadro Generale Riassuntivo;
b) Allegato 7 – Prospetto Equilibri di Bilancio;
c) Allegato 8 – Composizione del Fondo Pluriennale Vincolato;
d) Allegato 9 – Composizione del Fondo Crediti di dubbia esigibilità;
e) Allegato 10 – Prospetto degli accertamenti per titoli, tipologie e categorie;
f) Allegato 11 – Prospetto degli impegni per missioni, programmi e macroaggregati;
g) Allegato 12 – Prospetto degli accertamenti assunti nell'esercizio in corso e negli esercizi precedenti imputati agli esercizi successivi;
h) Allegato 13 – Prospetto degli impegni assunti nell'esercizio in corso e negli esercizi precedenti imputati agli esercizi successivi;
i) Allegato 14 – Prospetto dei costi per missione;
j) Allegato 15 – Prospetto della ripartizione per missioni e programmi della politica regionale unitaria;
k) Allegato 16 – Conto del Bilancio Gestione delle Entrate;
l) Allegato 17 – Conto del Bilancio Gestione delle Spese;
m) Allegato 18 – Riepilogo Spese per Missioni;
n) Allegato 19 – Riepilogo Spese per Macroaggregati;
o) Allegato 20 – Prospetto delle Spese per missioni, programmi e macroaggregati - rimborso prestiti;
p) Allegato 21 – Prospetto delle Spese per missioni, programmi e macroaggregati - Spese per servizi per conto terzi e partite di giro;
q) Allegato 22 – Prospetto SIOPE Entrata;
r) Allegato 23 – Prospetto SIOPE Spesa;
s) Allegato 24 – Elenco dei residui attivi e passivi provenienti dagli esercizi anteriori a quello di competenza;
t) Allegato 25 – Elenco dei crediti inesigibili, stralciati dal conto del bilancio;
u) Allegato 26 – Relazione al Conto del Bilancio e alla gestione economico patrimoniale, contenente anche la nota informativa sugli strumenti finanziari derivati della Regione;
v) Allegato 27 – Attestazione tempi di pagamento.
3. E' altresì allegata al rendiconto, ai sensi dell'articolo 11, comma 4, del decreto legislativo 23 giugno 2011, n.118, la relazione del Collegio dei Revisori dei Conti di cui al verbale n. 40 del 15 ottobre 2018.

Art. 14
Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Molise.

La presente legge sarà pubblicata nel Bollettino ufficiale della Regione. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Molise.

© molisedati spa - tel. 0874 6191