REGOLAMENTO REGIONALE 24 aprile 2019, n.2
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloRegolamento per le aziende-faunistico venatorie senza scopo di lucro
OggettoCaccia - Cinghiali - Prelievo selettivo ed abbattimento - Disciplina
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE n. 12 del 26 aprile 2019
Catalogazione12.Flora, fauna, caccia, pesca e fruizione della produzione naturale e spontanea


ART. 1 'Finalità'
Il comma 1 viene sostituito dal seguente: 'Per le prevalenti finalità naturalistiche e faunistiche, con particolare riferimento alla tipica fauna appenninica, alla grossa fauna europea e a quella acquatica, la Giunta Regionale, in applicazione dell'art. 16 della Legge 11 febbraio 1992 n. 157, e della L.R 10 agosto 1993, n. 19, istituisce, sentito l'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Aziende Faunistico-Venatorie senza scopo di lucro'.

ART. 5 'Domanda di concessione e di rinnovo '
Il comma 1 del Regolamento n.1/95 è sostituito dal seguente:
1. 'La domanda di concessione di Azienda, indirizzata al Presidente della Giunta Regionale, deve essere presentata al competente Assessorato Ragionale. La domanda deve essere sottoscritta dal legale rappresentante e controfirmata da un numero di soci cacciatori, muniti di regolare licenza di caccia e residenti nella regione, non inferiore al rapporto di un cacciatore ogni 50 ettari. A fianco di ciascuna vanno indicati, la residenza e gli estremi del porto d'armi1',

ART. 6 'Durata'
Al comma 1 dopo la parola 'Regionale' aggiungere 'previo parere della Consulta Regionale della Caccia';

ART. 7 'Densità Venatoria'
Al comma 3, dopo la parola 'Unità' aggiungere: 'Qualora le istanze di ammissione all'agenda da parte dei residenti non raggiungano tale percentuale, è consentito, nel rispetto della consistenza dell'azienda e comunque non oltre il limite di cui al precedente art. 2, ammettere all'azienda, le domande pervenute dai cacciatori non residenti in Molise';

ART. 10 'Riproduzione e Ripopolamento'
Al comma 3 le parole 'dalle Amministrazioni Provinciali competente per territorio' sono sostituite dalle seguenti parole: 'dall'Amministrazione Regionale' e le parole 'l'Amministrazione Provinciale' sono sostituite dalle seguenti parole: 'l'Amministrazione Regionale';

ART. 11 'Piano Gestionale'
Al comma 2 le parole 'dalla Amministrazione provinciale competente per territorio' sono sostituite dalle seguenti parole: 'dall'Amministrazione Regionale';
Al comma 4 le parole 'dalla Amministrazione Provinciale' sono sostituite dalle seguenti parole: 'dall'Amministrazione Regionale'; e dopo le parole 'E' data facoltà', cassare le parole 'alle Amministrazioni Provinciali ed';

ART. 12 'Immissione di Selvaggina'
Le parole 'alle Amministrazioni provinciali' e. 'delle Amministrazioni Provinciali' sostituire con le seguenti parole 'all'Amministrazione Regionale'e. 'dell'Amministrazione Regionale';

ART. 14 'Assemblea dei Soci'
Al comma 4 le parole 'dalla Provincia' sono sostituite con le parole 'dalla Regione' e le parole 'Settore Sport, Caccia, Pesca e Tempo Libero' sono sostituite dalle parole 'Servizio Coordinamento e Gestione delle Politiche Europee per l'Agricoltura, Acquacoltura e Pesca- Attività Venatoria';
ART. 17 'Segretario'
Le parole 'dalla Provincia'sono sostituite dalle parole 'dalla Regione';
ART. 18 'Collegio dei Revisori'
Al comma 2 lett. C le parole 'dalla Provincia' sono sostituite dalle parole 'dalla Regione';
ART. 22 'Elenco dei soci'
Il comma 2 viene abrogato.
ART. 27 'Vigilanza venatoria'
Al comma 4 le parole 'all'Amministrazione Provinciale' sono sostituite dalle parole 'all'Amministrazione Regionale';
ART. 28 'Visite Ispettive'
Al comma 1 sostituire le parole 'degli addetti agli uffici per la caccia delle Amministrazioni Provinciali' con le parole 'degli Agenti di Polizia Provinciale'.

Il presente regolamento è pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Molise. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare come regolamento della Regione Molise.

© molisedati spa - tel. 0874 6191