LEGGE REGIONALE 10 dicembre 2020, n.15
La presente pubblicazione non riveste carattere di ufficialità
TitoloRiconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio, ai sensi dell'articolo 73, comma 1, lettera e), del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 e ss.mm.ii. Ditte Fastweb spa e Tim spa
OggettoRiconoscimento della legittimità del debito fuori bilancio - Ditte Fastweb spa e Tim spa
BollettinoBOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE MOLISE n.82 del 16 dicembre 2020
Catalogazione07.Contabilità e contratti, bilanci, manovre finanziarie, armonizzazione dei bilanci pubblici e coordinamento della finanza pubblica


Art. 1
Riconoscimento della legittimità di debito fuori bilancio
in assenza di preventivo impegno di spesa
1. Ai sensi dell'art. 73, comma 1, lettera e) del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 "Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42" e ss.mm.ii, è riconosciuta la legittimità del debito fuori bilancio della Regione Molise, per il valore complessivo di euro 886.463,64, a favore della ditta Fastweb spa (per euro 756.191,14) e della ditta Tim spa (per euro 130.272,50) derivante da acquisizione di beni e servizi, per servizi di telefonia per gli immobili adibiti a sedi uffici regionali.

Art. 2
Norma finanziaria
1. Al finanziamento del debito di cui all'articolo 1, dell'importo complessivo di euro 886.463,64 si provvede mediante utilizzo dello stanziamento previsto alla Missione 1, Programma 3, Titolo 1.


Art. 3
Entrata in vigore
1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione Molise.

© molisedati spa - tel. 0874 6191